21 novembre 2012

INALPI "La magia del latte fresco che diventa formaggio" - My Review


Sin dal lontano 1800 le famiglie proprietarie di IN.AL.PI erano attive nel settore lattiero caseario. 

La tradizione, ben rappresentata da questa lunga esperienza, ha saputo evolversi grazie ad una grande attenzione al miglioramento della qualità, alle richieste del mercato ed all'innovazione tecnologica ed ha portato alla nascita a Moretta (Cn) dell'attuale IN.AL.PI.
Il processo di sviluppo, costruito con passione e professionalità, si è rivelato vincente grazie alla ricerca costante di un altissimo standard qualitativo delle materie prime.
L'utilizzo di latte nelle lavorazioni aziendali, la tracciabilità del prodotto e la costante attenzione posta per il rispetto della normativa igienico sanitaria costituiscono il valore aggiunto che caratterizza la produzione IN.AL.PI. 

 
 Per rispondere in modo ottimale alle richieste del mercato è disponibile un'ampia gamma di prodotti: ai principali derivati del latte, panna, burro e yogurt, si affiancano i lavorati quali il preparato alimentare per pizza e il formaggio fuso filante, i formaggini, il formaggio fuso a fette (anche in versione light ed a basso contenuto di colesterolo), ottenuti utilizzando solo formaggi e latte, di cui si apprezza tutto il sapore. 

 Completano l'offerta disponibile la commercializzazione di formaggio grattugiato fresco e di diversi tagli di formaggi classici. 
 L’azienda ha sempre lavorato avvalendosi di impianti di produzione tecnologicamente moderni in grado di garantire costantemente le più severe norme di sicurezza ed igiene e per assicurare standard qualitativi sempre costanti. 

Ecco cosa sto testando per voi: 




  • formaggio fuso a spicchi.

- latte (40%)
- formaggio
- panna, proteine del latte
- sali di fusione (E331)
- correttore di acidità acido citrico





  • fettine di formaggio fuso sterilizzate Light


- latte, proteine del latte
- formaggio
- addensante E460ii, E412
- sali di fusione E331
- sale
- correttore di acidità acido citrico. 



  • fettine di formaggio fuso sterilizzate.





- latte (140g per 100g di prodotto finito)
- formaggio, burro
- addensante (E460ii, E412)
- sali di fusione (E331)
- sale
- correttore di acidità (acido citrico).




  • fettine di formaggio Emmental fuso.
 



- formaggio (Emmental 75%)
- latte, proteine del latte
- burro
- addensante (E460ii, E412)
- sale
- sali da fusione E331
- correttore di acidità (acido citrico). 


Con INALPI ho preparato un rustico buonissimo:

 Ingredienti:
  • pasta sfoglia
  • pomodoro
  • wurstel
  • olive nere
  • acciughe sott' olio
  • salame dolce affettato
  • sottilette INALPI 
Ho preso due rotoli di pasta sfoglia (quelli che si trovano nel banco frigo al supermercato), ne ho steso uno nella mia teglia, a parte ho preparato il pomodoro con un pochino di cipolla ben cucinato.



Ho bucherellato con la forchetta la mia sfoglia, steso 3/4 del mio sughetto, poi potete condire il rustico a piacere io ho usato wurstel, olive nere, un pò di alici sott' olio, salame dolce affettato e sottilette INALPI, ho ricoperto il tutto con il restante sughetto ( il tutto potete condirlo con peperoncino macinato e un pò di sale, a me piace sentire un pò di piccantino ^_^ ) e infine ho steso sopra al tutto l'altra sfoglia che avevo, chiusa per bene ai bordi bucherellata e infornata a 180° per circa 20 minuti.







Facilissimo vero?

Ed era buonissimo, facile e veloce provatelo!

Grazie INALPI !

3 commenti:

  1. buonissimo questo rustico e poi molto veloce da preparare...ottima collaborazione ^_^

    RispondiElimina
  2. ok...continuate a postarmi tutte queste ricettine sfiziose e io sono a dieta. Ingrasso solo guardando le foto *_*

    RispondiElimina